2 agosto: un blog per la memoria condivisa Reviewed by Momizat on . Son passati trentadue anni da quel 2 agosto 1980, quando un’esplosione alla stazione centrale squarciò il cuore di Bologna portando con sè la vita di 85 persone Son passati trentadue anni da quel 2 agosto 1980, quando un’esplosione alla stazione centrale squarciò il cuore di Bologna portando con sè la vita di 85 persone Rating:
You Are Here: Home » agendadigitalebo » 2 agosto: un blog per la memoria condivisa

2 agosto: un blog per la memoria condivisa

Son passati trentadue anni da quel 2 agosto 1980, quando un’esplosione alla stazione centrale squarciò il cuore di Bologna portando con sè la vita di 85 persone e cambiando per sempre quella di molte altre.

La città di Bologna non dimentica, e come ogni anno, il 2 agosto è la giornata dedicata al ricordo.

L’anno scorso, in occasione delle celebrazioni per il 2 agosto, abbiamo lanciato sui social media la costruzione di un “ricordo collettivo”, chiedendo alla rete sociale (su Twitter e Facebook attraverso l’hashtag #ioricordo) di condividere il proprio personale 2 agosto 1980, per coinvolgere anche chi a quell’epoca non c’era o era troppo piccolo per avere una memoria precisa: tante piccole testimonianze che unite hanno formato così un unico e per certi versi nuovo  ”ricordo”.

Oggi, con l’auspicio di procedere sempre più verso una memoria condivisa, Iperbole ha realizzato il blog “Bologna due agosto verso una memoria condivisa” per raccontare, attraverso contenuti audio, video e fotografici, i nomi, le immagini e le storie delle persone che quella mattina passavano per la stazione centrale della nostra città.


Uno sforzo, questo, dedicato a Bologna e alla sua storia. Fino al 2 agosto, ogni giorno, saranno pubblicati uno o più “post” alimentando la conversazione sui social media: l’hashtag da usare su twitter è #2agosto1980

Questo lavoro è stato possibile grazie al prezioso materiale dell’Associazione familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna verso cui va il ringraziamento particolare del Comune di Bologna.


Leave a Comment

Scroll to top