La città delle donne: 7 giugno a Bologna Reviewed by Momizat on . Sabato 7 giugno, in occasione di It.a.cà., il Festival del Turismo Responsabile, verrà presentato il progetto "La città delle donne", una guida di viaggio multi Sabato 7 giugno, in occasione di It.a.cà., il Festival del Turismo Responsabile, verrà presentato il progetto "La città delle donne", una guida di viaggio multi Rating: 0
You Are Here: Home » Senza categoria » La città delle donne: 7 giugno a Bologna

La città delle donne: 7 giugno a Bologna

Sabato 7 giugno, in occasione di It.a.cà., il Festival del Turismo Responsabile, verrà presentato il progetto “La città delle donne”, una guida di viaggio multimediale al femminile di Bologna, realizzata dall’Agenzia Editoriale Emanuela Vita in collaborazione con l’Agenda Digitale del Comune di Bologna

La Città delle Donne”, uno dei progetti finanziati nell’ambito dell’Agenda Digitale di Bologna, lancia il percorso partecipato per la realizzazione di un racconto di genere della città. “La città delle donne” diventerà la piattaforma per raccogliere percorsi esperienziali, attraverso confronti, tavoli e incontri con le comunità creative sia online che offline. In tali occasioni verranno realizzati dei video racconti che saranno poi pubblicati sulla piattaforma dell’Agenda Digitale.

fumetto

L’obiettivo è quello di disegnare e raccontare in modo collaborativo una nuova geografia creativa della città di Bologna e provincia, offrire itinerari reali e virtuali,  intesi come strumenti di valorizzazione delle attività femminili ma anche di promozione territoriale.

Il lancio del progetto avverrà sabato 7 giugno, all’interno del Festival It.a.cà, e si svolgerà in due momenti principali:

Ore 17.30, Piazza Re Enzo, Voltone del Podestà ” La città delle donne: letture e racconti di viaggio al femminile con scrittrici, narratrici, giornaliste e blogger”
Un momento di dialogo e confronto sui cambiamenti avvenuti nel modo di vivere e raccontare il viaggio femminile, i saperi e le identità dei luoghi, e sulle nuove opportunità di lavoro delle donne nel settore turistico. Interverranno:

  • Leda Guidi,  responsabile dell’Agenda Digitale Comune di Bologna
  • Giancarla Babino diPermesola, autrice della Guida Roma Women Friendly
  • Isa Grassano, giornalista di viaggi, autrice di “In viaggio con le amiche” e del blog “Amiche si parte!?”
  • Francesca Sanzo, alias Panzallaria, storyteller
  • Milena Marchioni, travel blogger, fondatrice del blog “Bimbi e Viaggi
  • Marcella Terrusi, autrice di Albi illustrati

A seguire, Bologna, “Viaggi a fumetti: Itinerari artistici di casa in casa”
Un itinerario a piedi tra coworking, gallerie e studi delle fumettiste bolognesi, un percorso inedito alla scoperta di Bologna attraverso le case ed i laboratori delle artiste bolognesi. L’itinerario nasce dalla volontà di mettere in relazione la produzione creativa e il contesto cittadino da cui trae origine e in cui si esprime. Guide d’eccezione, le stesse illustratrici e curatrici:

  • Sivana Sola, fondatrice della Giannino Stoppani Libreria per ragazzi e del Centro Studi/Accademia Drosselmeier
  • Giulia Sollai, illustratrice con studio in via Cesare Battisti, che ha da poco ha dato vita al progetto art gallery e B&B La casetta dell’Artista
  • Giulia Sagramola, illustratrice con studio in via Mascarella
  • Ilaria Tondarini , curatrice e organizzatrice del festival BilBolbul (il tour si concluderà in via Zamboni nella sede di Associazione Culturale Hamelin)

A cura di Emanuela Vita, ideatrice del progetto, si occupa di ricerca sociale, editoria e progettazione culturale.

La partecipazione all’evento è gratuita e non richiede iscrizione.

 

Leave a Comment

Scroll to top