Il comitato scientifico e il garante della partecipazione dell’Agenda Digitale di Bologna Reviewed by Momizat on . Per supportare il percorso partecipato dell’Agenda Digitale, è stato nominato un comitato scientifico che, assieme al garante della partecipazione Marco Trotta, Per supportare il percorso partecipato dell’Agenda Digitale, è stato nominato un comitato scientifico che, assieme al garante della partecipazione Marco Trotta, Rating:
You Are Here: Home » agendadigitalebo » Il comitato scientifico e il garante della partecipazione dell’Agenda Digitale di Bologna

Il comitato scientifico e il garante della partecipazione dell’Agenda Digitale di Bologna

Per supportare il percorso partecipato dell’Agenda Digitale, è stato nominato un comitato scientifico che, assieme al garante della partecipazione Marco Trotta, figura esterna al Comune di Bologna ed esperto di tecnologie informatiche, ha l’obiettivo di supportare, allargare e consigliare il percorso partecipato dell’Agenda Digitale.

Riunitosi per la prima volta sabato scorso, il comitato è composto da professionisti con provenienze eterogenee a base ITC, che hanno vissuto o vivono a Bologna.

Bellavista Paolo –  Professore Associato di Ingegneria Informatica Unibo
Binacchi Fabrizio    –  Direttore RAI Bologna
Colafranceschi Alessandro – Head of global online bank Unicredit
Coletti Giampaolo     –   Fondatore Altratv.tv
Di Benedetto Andrea  –   Presidente Nazionale CNA NEXT
Falciasecca Gabriele – Presidente di Lepida
Finocchiaro Giusella – Prof. Ordinario di Diritto Privato e di Diritto di Internet, Unibo
Gabbrielli Maurizio – Professore Ordinario di Informatica  Unibo
Mazzoni Lucia     –  Segretaria di Piattaforma ICT- Aster Bologna
Moruzzi Mauro    – Direttore CUP 2000
Napolitano Antonella – Editor europeo di TechPresident
Sartori Laura      – Professoressa di Sociologia –Unibo
Vaccari Marzia    – ICT Manager
Vianello Michele – Direttore Vega park Venezia
Vitiello Giuseppe  – Projet Manager Eni SpA divisione ICT
Zacchiroli Stefano – Researcher at Université Paris Diderot and IRILL, Debian Project Leader

 

Leave a Comment

Scroll to top