Le nuove tecnologie per il terzo settore: un corso di formazione Reviewed by Momizat on . "Siamo convinti che dotare il terzo settore di una strategia digitale possa favorire la partecipazione e la crescita del mondo no-profit al fine di creare una r "Siamo convinti che dotare il terzo settore di una strategia digitale possa favorire la partecipazione e la crescita del mondo no-profit al fine di creare una r Rating: 0
You Are Here: Home » agendadigitalebo » Le nuove tecnologie per il terzo settore: un corso di formazione

Le nuove tecnologie per il terzo settore: un corso di formazione

“Siamo convinti che dotare il terzo settore di una strategia digitale possa favorire la partecipazione e la crescita del mondo no-profit al fine di creare una rete sociale dell’informazione, inclusiva e coesa”.

Parte a metà febbraio il progetto “No-Profit In-Formazione” tra i vincitori del Bando indetto dal Comune di Bologna per la presentazione di proposte di sviluppo dell’Agenda Digitale di Bologna.

volantino-page001

Il progetto, realizzato da Bandiera Gialla in collaborazione con il Forum Terzo Settore di Bologna e le associazioni Altrinformazione ed EleNfanT Film, punta a rafforzare l’inclusione digitale e la partecipazione attiva degli operatori e dei volontari del terzo settore di Bologna attraverso un percorso formativo che permetta ai partecipanti di sfruttare in modo intelligente e proficuo le risorse che la rete fornisce, analizzandone i rischi e le opportunità.

Possono partecipare: i quadri dirigenti, gli addetti stampa/comunicazione, gli operatori e i volontari delle organizzazioni dell’area metropolitana della città di Bologna e tutti coloro che sono interessati a intraprendere un percorso in-formativo che consenta di potenziare le capacità di comunicare in modo efficace attraverso le nuove tecnologie, per mettersi in connessione con i cittadini e le istituzioni.

Gli incontri si svolgeranno dalle ore 18 alle 21 nella sede di BandieraGialla, in via della Beverara 6 (III piano).

Il progetto prevede tre moduli formativi, articolati in lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche:

INTRODUZIONE ALLA MICROEDITORIA – Dall’idea allo stampato (15 ore – 5 lezioni) DATE: 12 – 19 – 26 febbraio; 3 e 5 marzo

- Nuove tecnologie di stampa per il racconto del sociale
– Il linguaggio grafico
– Il desktop publishing
-La stampa digitale online
– Diffusione e promozione dei materiali

SOCIAL NETWORK (15 ore – 5 lezioni) DATE: 12-19-26-31 marzo; 2 aprile

- Introduzione ai social network
– Differenze, peculiarità e limiti delle principali piattaforme (Twitter, Facebook, Google+, Tumblr, Instagram)
– Media on line relations e integrazione con siti web;
– Automatismi e interazioni tra piattaforme di social network.

GIORNALISMO MULTIMEDIALE PER RACCONTARE IL TERRITORIO (30 ore – 10 lezioni) DATE: 4 – 7 – 14 – 28 aprile; 5 – 12 – 19 – 26 – 29 maggio; 4 giugno

- Elementi di scrittura e regia (3 incontri)
– Tecniche di ripresa e fotografia (2 incontri)
– Elementi di montaggio (3 incontri)

È possibile iscriversi a un singolo modulo o a tre moduli.

Per partecipare basta compilare il modulo d’iscrizione, disponibile all’indirizzo su bandieragialla.it, entro venerdì 7 febbraio.

E’ previsto un massimo di 14 partecipanti per modulo.

Costi:
1 modulo da 15 ore – 20 euro
1 modulo da 30 ore – 30 euro
3 moduli – 50 euro

Per informazioni:
tel. 051 400024
mail: noprofit.informazione@gmail.com; noprofit.informazione@gmail.com

 

Leave a Comment

Scroll to top