MyBologna are You: il profilo instagram gestito dai cittadini Reviewed by Momizat on . Raccontare la nostra città attraverso le vostre fotografie condivise sull'account Instagram di Iperbole, la rete civica di Bologna: chi può farlo meglio delle p Raccontare la nostra città attraverso le vostre fotografie condivise sull'account Instagram di Iperbole, la rete civica di Bologna: chi può farlo meglio delle p Rating: 0
You Are Here: Home » social media » MyBologna are You: il profilo instagram gestito dai cittadini

MyBologna are You: il profilo instagram gestito dai cittadini

Raccontare la nostra città attraverso le vostre fotografie condivise sull’account Instagram di Iperbole, la rete civica di Bologna: chi può farlo meglio delle persone che l’abitano e la frequentano tutti i giorni, ne conoscono le mille sfaccettature, i segreti e le curiosità?

Per questo abbiamo deciso di provare a sperimentare, affidando la gestione dell’account Instagram Twiperbole direttamente a voi, senza limiti se non il vostro occhio sulla città.

Il progetto #MyBologna are You comincia lunedì 7 aprile e per l’occasione la prima amministratrice è Silvia Canini, aka @binbaa,  con la quale in passato avevamo già collaborato per altri progetti Instagram.

Per partecipare inviateci la vostra candidatura via email a: twiperbole@gmail.com o scrivendo un commento a questo post.

Il Regolamento prevede:

- l’amministratore scelto tra le candidature pervenute sarà responsabile del profilo Instagram @Twiperbole
– l’amministratore scelto rimane in carica per due settimane (il termine non è tassativo. A seconda del numero di candidature ricevute e in accordo con i partecipanti la durata può esser ridotta a 1 settimana)
– ogni amministratore è tenuto a pubblicare da un minimo di una a un massimo di cinque fotografie originali al giorno
– non sono ammessi “repost” e fotografie di altri membri delle community
– non sono ammesse foto scattate in precedenza: scopo del progetto è provare a raccontare in diretta la città
– l’amministratore ha completa autonomia editoriale nella scelta e pubblicazione delle foto: non ci sono temi prestabiliti da seguire
– non sono ammesse fotografie a scopo puramente commerciale/pubblicitario e ritratti di persone singole e in gruppo
– il progetto durerà da aprile a dicembre (con un pausa estiva tra luglio e agosto).

Partecipando al progetto #MyBologna are You gli autori delle foto/amministratori del profilo confermano e attestano che:

- le foto caricate sono state effettivamente scattate e create da loro stessi
– le foto non contengono materiale osceno, esplicitamente sessuale, violento, offensivo o diffamatorio
– le foto non contengono materiale discriminante per sesso, etnia, religione, pensiero politico
– le foto non contengono riferimenti a promozione o sostegno di attività illegali
– gli autori delle foto riconoscono la propria esclusiva responsabilità per tutto ciò che verrà da loro stessi pubblicato sul profilo Instagram
– il Comune di Bologna/Rete Civica Iperbole non è in alcun modo responsabile della condotta degli utenti che violano i termini indicati
– lo staff di Iperbole ha il diritto insindacabile di eliminare dal profilo Instagram le fotografie ritenute non idonee e che non rispondono ai criteri illustrati
– il Comune di Bologna/Rete Civica Iperbole si riserva il diritto di rivalersi nelle sedi competenti nel caso in cui gli autori delle foto/amministratori del profilo pubblichino materiale che contravviene a quanto indicato, alle leggi vigenti, anche in tema di diritto d’autore e salvaguardia della privacy

Comune di Bologna/Rete Civica Iperbole si riserva il diritto di modificare il regolamento in corso d’opera.

Le fotografie pubblicate potranno esser  scelte per essere condivise sulla rete sociale di Iperbole (Twitter, Facebook, Pinterest, Flickr, Google +)
Comune di Bologna/Rete Civica Iperbole si riserva il diritto di modificare il regolamento in corso d’opera.

Buoni scatti: click ;-)

Ecco tutte le vostre foto dal 7 aprile al 31 luglio :-)

Comments (5)

Leave a Comment

Scroll to top