Bologna capitale di Spaghetti Open Data! Reviewed by Momizat on . Da venerdì 18 a domenica 20, la più grande comunità italiana attiva negli open data si riunisce da oggi nella nostra città. Dopo due anni e mezzo, più di trecen Da venerdì 18 a domenica 20, la più grande comunità italiana attiva negli open data si riunisce da oggi nella nostra città. Dopo due anni e mezzo, più di trecen Rating:
You Are Here: Home » opendata » Bologna capitale di Spaghetti Open Data!

Bologna capitale di Spaghetti Open Data!

Da venerdì 18 a domenica 20, la più grande comunità italiana attiva negli open data si riunisce da oggi nella nostra città.

Dopo due anni e mezzo, più di trecentocinquanta iscritti, oltre ottocento threads, migliaia di messaggi, la mailing list di Spaghetti Open Data organizza un incontro in carne, ossa e tortellini :-))

L’agenda è stata decisa dalla comunità con il supporto logistico dell’iniziativa open data della Regione Emilia Romagna e del Comune di Bologna, prevedendo:

• venerdì 18 presentazioni di progetti open data dalla comunità ( sede della Regione Emilia Romagna, viale Aldo Moro 18 – Sala Auditorium).

• sabato 19 un hackathon per provare a scrivere una nuova app o a migliorarne una esistente. (Appuntamento all’ Urban Center, Sala Borsa, Piazza Nettuno 3).

• domenica 20 mini-corso di una giornata per imparare a mixare i dati aperti con geodati e realizzare mappe. Il taglio sarà molto pratico (una specie di tutorial assistito), e sarà guidato da Maurizio “Napo” Napolitano di Open Knowledge Foundation, Gran Maestro dei geohackers italiani ( Ritrovo a in Piazza Verdi 2 presso il locale La Scuderia).

Qui trovate link e mappe con i luoghi dell’evento: http://www.spaghettiopendata.org/it/page/raduno-2013/ecco-il-primo-raduno-sod: visti i numerosi iscritti c’è stato anche un cambio di location.

Volete saperne di più su che cos’è l’open data?

Potete leggere qui >http://it.wikipedia.org/wiki/Dati_aperti o il manuale dell’Open Knowledge Foundation >http://opendatahandbook.org/it/what-is-open-data/index.html

Leave a Comment

Scroll to top