Una strategia per l’Agenda Digitale Italiana Reviewed by Momizat on . L’agenda digitale è sempre più al centro delle decisioni italiane. A marzo 2012 è stata istituita la Cabina di regia dell’agenda digitale italiana c L’agenda digitale è sempre più al centro delle decisioni italiane. A marzo 2012 è stata istituita la Cabina di regia dell’agenda digitale italiana c Rating:
You Are Here: Home » Blog » Una strategia per l’Agenda Digitale Italiana

Una strategia per l’Agenda Digitale Italiana

L’agenda digitale è sempre più al centro delle decisioni italiane. A marzo 2012 è stata istituita la Cabina di regia dell’agenda digitale italiana che ha il compito di definire la strategia del paese per attuare gli obiettivi definiti nella Comunicazione europea all’interno della Strategia EU2020 e quello di coordinare gli interventi pubblici in merito svolti da Regioni, Province autonome ed Enti locali.

Partendo da un’analisi del contesto nazionale sono state individuate le priorità e le modalità di intervento per elaborare una strategia italiana, che permetta al paese di crescere puntando sull’economia digitale, che sarà presentata entro il 30 Giugno.

La cabina di regia è articolata in sei gruppi di lavoro:

  1. INFRASTRUTTURE E SICUREZZA
  2. E-COMMERCE
  3. E-GOV /OPEN DATA
  4. NFORMATIZZAZIONE DIGITALE & COMPETENZE DIGITALI
  5. RICERCA E INNOVAZIONE
  6. SMART COMMUNITIES

L’adi per coinvolgere tutti gli stakeholders nel processo di costruzione della strategia italiana ha aperto una consultazione pubblica accessibile da tutti dall’11 aprile al 15 maggio 2012. La consultazione è suddivisa nella aree tematiche già citate ed è possibile rispondere a tutte o solo a quelle di interesse.

Accedendo alla consultazione pubblica i contributi di tutti serviranno alla definizione delle politiche di sviluppo del Paese basate sull’economia digitale.

Leave a Comment

Scroll to top